COUNSELLING PMA E CONSULENZA PSICOLOGICA

La nostra équipe CIPA, nel rispetto del diritto alla completa e corretta informazione e del diritto alla considerazione della dimensione psicologico-relazionale della coppia, dedica particolare attenzione all’attività di counselling quale processo di comunicazione riguardante tutti gli aspetti connessi ai trattamenti PMA, in aggiornamento continuo con le linee guida nazionali ed internazionali.

I nostri specialisti, nel presentare, discutere e condividere quanto illustrato nel consenso informato, hanno l’obiettivo di agevolare la comprensione dello svolgimento dei trattamenti PMA, riunendo in un’unica riflessione tutte le informazioni raccolte nelle visite specialistiche propedeutiche al fine di consentire alle coppie di poter decidere con la maggior consapevolezza possibile.

Proseguendo nel trattamento PMA sopraggiungono momenti di maggiore difficoltà o stress, ed anche in queste occasioni l’ascolto attento della nostra équipe sostiene la coppia e la motiva. Particolare attenzione è rivolta nel ricondurre lo stato di stress a normale conseguenza delle aspettative coinvolte o delle pressioni psicologiche che, seppur involontariamente, vengono effettuate dagli ambiti più vicini alla coppia (familiari, sociali e lavorativi). A questo proposito lo Studio di Diagnosi medica ha organizzato …parliamone… nell’ambito della psicologia, uno spazio ed un tempo riservato alle persone che intraprendono trattamenti PMA.

Nei casi in cui i nostri specialisti rilevino aspetti particolarmente problematici, è loro cura proporre alla persona o alla coppia l’eventualità di usufruire di un aiuto psicologico, sottolineando che non va vissuto come un elemento intrusivo bensì come un’opportunità di sciogliere nodi profondi che altrimenti potrebbero avere un effetto non benefico sullo svolgimento del trattamento stesso.

I nostri psicologi altamente qualificati, assistono la persona e la coppia, accompagnandola nell’elaborazione delle strategie per proseguire nel trattamento ed affrontarne le conseguenze, per riflettere e valutare se interrompere il trattamento, per moderare le aspettative e ricorrere al principio di realtà, definendo con i diretti interessati un eventuale programma terapeutico-counselling terapeutico. ​

La nostra équipe CIPA è a disposizione per informazioni e chiarimenti ​